Englaro: i nostri “leader”

Uomo vegetale

Da Repubblica: ore 14,45 Fini: “Invidio chi ha certezze sul caso Englaro. Personalmente ho solo dubbi, uno su tutti: dov’è il confine tra un essere vivente e un vegetale? Penso che solo i genitori di Eluana abbiano il diritto di fornire una risposta. E avverto il dovere di rispettarla”

Quindi secondo l’impettito Fini la signora Englaro potrebbe essere un vegetale? Un radicchio, un ravanello, una foglia di lattuga? Cioè sta dicendo che le migliaia di altri casi, solo italiani, analoghi costituiscono la verdura di un orto? Perché tenere in vita della verdura-umana? Sarebbe dignitoso anaffiarli e concimarli solo perchè hanno avuto la ventura di avere parenti e genitori che li vogliono tenere invece di farli morire? E costui ci governa?

ore 15,57 Berlusconi: “Non ne voglio parlare” “Non voglio intervenire”. Risponde così il premier Silvio Berlusconi, nel corso di una passeggiata nel centro di Roma, ai cronisti che gli chiedono un commento sul caso di Eluana Englaro.

Ponzio Berlusconi?

Scrivi un commento