Archivio di Luglio 2012

La dichiarazione d’amore di Vasco Rossi

Lunedì 16 Luglio 2012

Vasco Rossi e la moglie
Sono convinto che quella di Vasco Rossi sia stata una dichiarazione d’amore. Come sono convinto che il matrimonio in generale, civile o religioso, sia una grande dichiarazione d’amore.

Vedete? Siamo regolari, diciamo che siamo rientrai nella legalità, siamo usciti dalla clandestinità nella quale abbiamo dovuto vivere per vari motivi, diciamo che la più contenta è stata la mamma che ha visto il figlio sistemato… sistemato proprio!

Vivere nella clandestinità della coppia di fatto o della convivenza è una scelta che andrebbe vissuta con coerenza. Chi sceglie la clandestinità, come la chiama Vasco Rossi, o per meglio dire la privatezza del rapporto d’amore, sa bene cosa comporta, nel bene e nel male. Si convive di solito per disaffezione della dimensione sociale, amministrativa e pubblica del matrimonio, ma anche per vivere un rapporto il più flessibile possibile: quando si vuole smettere non servono carte e firme, basta la decisione di uno dei due.

Vasco Rossi su questo è chiaro ed esplicito, come scrive su facebook: (more…)

Coppie di fatto e logica da asilo nido

Lunedì 16 Luglio 2012

Beppe Grillo omofobo e bindofobo

Lunedì 16 Luglio 2012

Argomenti nichilisti al Gay pride 2012 di Bologna

Mercoledì 4 Luglio 2012