Agenda Gay (Lgbt)

tappe-gay.jpg
In Irlanda “Dal 2010 le coppie omosessuali potevano già contrarre le unioni civili nel paese”. Oggi con un referendum si è votato sì per il matrimonio identico in tutto a quello tra uomo e donna, compresa adozione e fecondazione in vitro (per gli uomini con utero in affitto). Gli stessi passaggi sono avvenuti in Francia (si chiamavano Pacs) e in Gran Bretagna (Civil Partnership). Almeno in Irlanda hanno fatto un referendum.

ERGO: LE UNIONI CIVILI PRELUDONO AL MATRIMONIO. Lo preparano, assuefanno la mentalità comune, abituano l’opinione pubblica. Dosi omeopatiche. Intanto ieri il sindaco di Roma Marino ha registrato 17 coppie.

Scrivi un commento